Tag

Luci di Lione e Mercatini di Annecy, un viaggio davvero divertente. Un’atmosfera calorosa ma anche macabra. Secondo i vari esperti di occulto la città di Lione insieme a Praga ed anche alla mia Torino, forma il triangolo della magia bianca. Approfondiremo

Tanti, tanti colori sin da subito. Era proprio una città in festa. Praticamente non c’è stata una vera e propria attesa. È stato uno spettacolo ipnotico, in tutta la città, appena scesi dal bus. Dal centro storico di Lyon, fino alla nuova Lione. Ed anche il castello! Un susseguirsi di emozioni per grandi, ed anche per i piccini dai. Ho visto raramente bambini divertiti così tanto.

Blog viaggi, luci lione

Blog viaggi – Luci di Lione

Una città intera tutta illuminata. Contornata o meglio ancora, accompagnata, da delizie da ogni dove. Il viaggio a Lione per la festa delle luci, merita davvero la vostra attenzione! Pensavo di andare a Lione a fare il mio solito tour gastronomico da buon pensionato. Invece no, oltre al mio solito tour, ho apprezzato anche lo spettacolo ipnotico. Ma quante cose non ho visto ancora!

Lione è una città che saprà conquistarvi proprio sotto tutti i punti di vista. Anche gastronomico. Sono molte le specialità autoctone. Tra cui. Rosette lyonnaise, La Saucisson de Lyon (salsa). Andouillette. Coq au vin 🥰. Ed ancora i Marrons glacés, i Coussin de Lyon, Cardon au gratin. l’ insalata lionese. I Cervelle de canu, le patate alla lionese, Sabode, Quenelle, Gras double..

Insomma, se volete ingrassare potrete. Lione riuscirà nell’impresa anche se farete tanti km per vedere tutta la città passeggiando. L’atmosfera ipnotica e le calorie intorno a voi, saranno il giusto connubio per il raggiungimento dellà felicità! Almeno per un po’!

Io mi sono accontentato di coquillage e champagne. Entrambe autoctoni. Mi piace camminare, visitare ed apprezzare le specialità del posto, soprattutto. Ed ho sempre voglia di coquillages con del buon vino. Soprattutto quando sono in compagnia di altri explorerss!

Seguite il Blog di viaggi!